Più di 1.180.000 articoli subito disponibili 60 giorni per il reso Garanzia per lampade fino a 5 anni Spedizione gratuita a partire da 70€
Gentili Clienti, siamo grati per ogni ordine e vi ringraziamo per essere stati con noi ❤️. Grazie per la vostra pazienza con la consegna degli ordini, facciamo del nostro meglio per consegnarveli il più velocemente possibile. Grazie 👍🏻.
0
Preferiti:
0

Non hai nessun articolo preferito.

Login
Registrati
Levy banner
Pravý banner

Chiamaci, siamo qui per te

02 8903 8646 (Lun - Ven, 7-15:30)
MENU
0 0,00
Con altre 70 di spesa il trasporto è Gratuito.
CATEGORIE

Quali sono le zone di sicurezza nel bagno?

Ha risposto:
Lucia

Risposta:

Dove si incontrano l'elettricità e l'umidità, bisogna fare estrema attenzione. Per motivi di sicurezza, esistono regolamenti speciali che eliminano i rischi e prevengono gli incidenti.

Nel bagno c'è l'umidità elevata, quindi quando si sceglie una lampada per il bagno, non basta fare un acquisto soltanto a base dell'aspetto, ma bisogna controllare anche il materiale selezionato. Le lampade di lamiera corrodono nel tempo, quindi dobbiamo evitare i prodotti troppo economici e chiediamo ai venditori quelli che sono in lega di qualità, vetro moderno o plastica. 

 

A seconda del grado di pericolo, le aree a rischio sono suddivise in zone per bagni e docce:

 

Zona 0 

Corrisponde al volume interno alla vasca da bagno o al piatto doccia. Come l'esempio abbiamo l'illuminazione subacquea. È consentito l'uso di dispositivi con la bassa tensione fino a un massimo di 12V, che possono essere installati nella parte interna della vasca. Questi devono essere nel gruppo di protezione almeno IP X7.

 
 
Zona 1 

Comprende le pareti e il soffitto sopra la vasca da bagno o il piatto doccia all'altezza dell'attacco del soffione o ad almeno 225 cm dal pavimento. Le lampade devono soddisfare il grado di protezione almeno IPX5 (protezione contro gli spruzzi d'acqua). È permesso installare alcune apparecchiature elettriche (scaldabagni, vasche idromassaggio, lampade e altro).

 
 
Zona 2
Include pareti e soffitto intorno alla zona 1 fino a 3 m dal pavimento e 60 cm nell'asse orizzontale.
Gli apparecchi devono soddisfare i gradi di protezione IPX4, incluso le lampade posizionate sopra il lavandino. Qui possono essere installate le lampade, ventilatori, scaldabagni, pompe per la doccia e attrezzature per vasche idromassaggio. 
 

Zona 3 

In questa zona è possibile installare prese di corrente da 230 V con la possibilità della disconnessione automatica e con l'utilizzo del interrutore differenziale non superiore a 30 mA. Qui possiamo installare le luci standard con un grado di protezione IP20.

 

 

Autor článku:

Lucia
Lucia Specialista dell'assistenza clienti

Lucia non è solo una specialista dell'assistenza clienti, ma anche un'appassionata dell'illuminazione a LED moderna. Nei suoi articoli ti consiglia come risparmiare sull'elettricità, o quale tipologia di lampade è perfetta per illuminare la tua casa e il tuo giardino.

Chiedici qualsiasi cosa

Lucia

Ti aiuteremo con la scelta e con le domande tecniche.

02 8903 8646(Lun - Ven, 7-15:30)

Chiedici
 
           

Altre domande dalla categoria

Come scegliere il giusto colore della sorgente luminosa? Sorgenti luminose
Come illuminare la sala da pranzo? Illuminazione da cucina

Promozioni e novità in anteprima sulla tua e- mail

Tipi, consigli e istruzioni direttamente nella tua email.

Cancellare la ricezione della Newsletter